Concorsi - PREMIO PERINI 2004 - I Vincitori


Attività teatrali

Premio Perini 2003

Premio Perini 2004

     
Premio Perini 2004

Il Circolo culturale Carlo Perini ha indetto un pubblico Concorso Nazionale ad iscrizione gratuita, per l'anno 2004, denominato "Premio Perini 2004", per ricerche da effettuare in CINE VIDEO.
Il Concorso è stato organizzato dal Circolo culturale Carlo Perini, in collaborazione col Cine Club Milano Fedic e col Patrocinio del Settore Giovani del Comune di Milano.

Il tema è affrontato è stato il seguente:

“Tradizione, fratellanza, dialogo attraverso il linguaggio del Cinema”.


Il concorso/ricerca ha avuto come priorità quella di valorizzare la sensibilità, l'originalità , la tradizione, lo spirito di fratellanza, il dialogo, attraverso il linguaggio del cinema e del video.
Il concorso è rientrato nel quadro della scoperta degli aspetti sommersi della propria città o regione, per fare emergere quei valori umani, sociali, culturali, artistici, letterari, religiosi, ambientali etc., che ciascun concorrente ha individuato con libera scelta.
Per tale realizzazione il Circolo culturale Carlo Perini ha stanziato una somma complessiva di   3.100,00 +   150,00 del Cine Club Milano Fedic, che saranno equamente distribuiti per le due sezioni di partecipanti.

Sezione Adulti
(premi in  )


1° Premio   650,00
2° Premio   250,00
3° Premio   150,00
Sezione Giovani
(età massima 28 anni)

1° Premio   650,00
2° Premio   250,00
3° Premio   150,00

Il Cine Club Milano Fedic ha messo in palio   150,00 aggiuntivi per il miglior film in assoluto.
La Giuria ha a disposizione quattro premi di   200,00 l'uno da assegnare con motivazioni speciali (regia, fotografia, montaggio…). Questi premi sono cumulabili con quelli ufficiali sopra indicati.

SEZIONE SPECIALE
"L'attimo fuggente o lo scoop"

Nella durata massima di 3 minuti, con sguardo poetico e con linguaggio originale, sganciato dagli stereotipi correnti, l'autore comunica un'intensa emozione del suo vissuto o del suo immaginario
Per tale sezione è previsto un premio di    100,00 per adulti e  100,00 per i giovani.



Considerazioni


"Il Premio Perini 2004", a differenza degli anni precedenti, che comprendevano anche una sezione di "Letteratura e Fotografia", è rivolto esclusivamente agli autori di "corti cine video" dei circuiti indipendenti non commerciali.
Ben 62 sono stati gli autori concorrenti, ripartiti nelle specifiche sezioni "adulti" e "giovani" (quest'ultima accorpata con quella delle scuole) e nella sezione speciale "L'attimo fuggente".
Il Circolo culturale Carlo Perini, nell'esprimere il suo ringraziamento al Settore Giovani del Comune di Milano e al Cineclub Milano per la collaborazione data, con tale iniziativa concorsuale, si propone d'indagare quel "Un Cinema Altro", che ritiene più sincero, anche se talora ingenuo. Un cinema che certamente può essere visto come specchio in cui si riflettono sensibilità, culture, progetti, fantasie di uno spaccato di società campione, in un orizzonte di più larghi ambiti e interessi cinematografici.
Il vertiginoso progresso tecnologico degli strumenti di produzione video ha facilitato, ad un vasto numero di autori o aspiranti tali, di usare il linguaggio cine e video per esprimere pensieri e sentimenti.
Puntando sul "Un Cinema Altro", il Circolo culturale Carlo Perini, da 43 anni impegnato sul sociale e sulla cultura del confronto, del dialogo, della fratellanza, dello "stare insieme", conta di raccogliere testimonianze, documentazioni, denunce, contestazioni, studi e ricerche sulla condizione umana, soprattutto, nelle grandi aree urbane e nelle aree geografiche dimenticate del nostro Paese, ove "la memoria" è scomparsa o destinata ad essere cancellata.
Allora occorre non dimenticare, per fare emergere ideali, valori, problemi e aspetti sommersi della propria cultura, per affrontare il futuro e valorizzare il patrimonio di esperienza umana, sociale, artistica, letteraria, religiosa, ambientale presenti sul territorio del nostro Paese sia nelle grandi realtà urbane o metropolitane, sia in quell'Italia sconosciuta, caratterizzata dall'isolamento e dal silenzio. Oggi viviamo un confronto di "civiltà diverse" in una società multiculturale e pluralista frutto della globalizzazione.
I partecipanti al concorso, provenienti da tutte le Regioni d'Italia, ci hanno confortato nelle nostre attese e speranze, presentando opere di buon e, talora, d'ottimo livello tecnico e artistico fra cui sono stati selezionati i vincitori.

 


ELENCO DEI VINCITORI

Sezione adulti:


1° Premio di   . 650,00 ad Ettore Ferrettini di Roma per l'opera "Hopper On The Road".

2° Premio di  . 250,00 a Sergio D'Orsi di Torino per l'opera "Solitudini".

3° Premio di  . 150,00 a Mauro Colella di Milano per l'opera "Una Storia Come Tante".

Segnalazione speciale adulti di  . 100,00 a:
Stefano Terenziani di Parma per l'opera "Che Fine Ha Fatto l'Orfeo?".

Sezione giovani e scuola


1° Premio di  . 650,00 a Roberto Campili e Stefano Carbone della Scuola Media Sperimentale "Mazzini" di Roma per l'opera "Mais".

2° Premio di   . 250,00 a Paolo Jamoletti di Treviglio per l'opera "Siamo Tutti Clandestini"

Segnalazioni speciali giovani con il premio di   . 100,00 ciascuno a:
Nicolò Chiaramonte di Milano per l'opera "Il Cerchio Di Milano".
Stefano Viotti di Milano per l'opera "Milano Caput Mundi".

Sezione speciale "l'Attimo Fuggente"


Sezione adulti: 1° Premio ex aequo di  . 100,00 ciascuno a:
Mario Chiaiese di Ventimiglia per l'opera "Il Dono".
Beppe Rizzo di Alassio per l'opera "Incontro".

Premio del Cineclub Milano ( aggiuntivo di  . 150,00) per il miglior film a:
Ettore Ferrettini di Roma per l'opera "HOPPER ON THE ROAD".

Segnalazioni senza premio in denaro per:
Ettore Ferrettini di Roma per l'opera "Talpa Meccanica".
Mauro Colella di Milano per l'opera "L'Eremo In Vetrina".

Comitato organizzatore: Antonio Barbalinardo, Severino Gargano, Nino Giansiracusa, Gianni Mantovani e Luigi Santambrogio.
***
I premi in coppe, targhe, medaglie e volumi sono stati gentilmente offerti da: Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano, Circolo culturale Carlo Perini e i Maestri Ernesto Treccani, Gino Masciarelli, Ibrahim Kodra.

Attività teatrali

Premio Perini 2003

Premio Perini 2004